Un aiuto per San Felice

sabato 25 ottobre 2008

Amorignolo rivoluzionario!


In questi tempi l'amorignolo si sta ammutinando a noi genitori.
Ora finchè si ammutina alla mamma pazienza, anzi quasi quasi chi se ne frega, ma se si ammutina a me...

La mattina ha l'abitudine di essere portato fuori dal nonno,che lo vizia, lo porta sulle giostrine, gli compra i giocattolini, la colazione, lo fa divertire...

Quando è a casa e io o la moglie apre la porta di casa per andare dai nonni l'amorignolo scatta e gatton gattoni si precipita dai nonni!

Se proviamo a fermarlo dobbiamo usare la forza, e spesso perdiamo il confronto fisico, in quanto l'amorignolo riesce a forzare il nostro posto di blocco.

Una volta riuscito a raggiungere l'obiettivo, casa dei nonni, chiede asilo politico e ogni nostro tentativo di portarlo alla ragione e,soprattutto, a casa sua risulta vano.

Mentre facciamo questo notiamo il ghigno compiaciuto del nonno, che in realtà ci gode a vedere tutto ciò!

Alla fine tra pianti,lamenti, strilli e rimostranze varie l'amorignolo viene riportato a casa sua, dove punta dritto la porta nella speranza che miracolosamente si apra, per poter di nuovo fuggire verso nuovi orizzonti, e soprattutto verso un nonno...

Dimenticavo, la moglie, dopo aver rotto ma macchina fotografica (non per rimarcarlo...anzi sì, per rimarcarlo!!!) si è decisa a comprarne una nuova, con la quale abbiamo scattato qualche foto per dimostrate quanto l'amorignolo, quando si dimentica di avere un nonno, ami stare con noi!

Nessun commento: