lunedì 31 agosto 2009

Un ringraziamento speciale



L'essere partiti di fretta per andare a conoscere quella splendida nipotina, venuta al mondo da pochi giorni, non mi ha certo impedito di ringraziare Paola (cugina della moglie), Roberto (il compagno) e il simpaticissimo Alessandro (il figlio).
Sono stati in vacanza una settimana a pochi km da casa nostra, in un residence molto bello, con piscina e possibilità di mangiare in giardino,al fresco.

Ci hanno invitati da loro tutti i giorni, abbiamo passato con loro pomeriggi in piscina e serate al fresco...e visto che la maggioranza dei pomeriggi la moglie lavorava siamo stati li solo io e Lorenzo.

Volevo ringraziarli pubblicamente per lo spendido tempo passato assieme e per la loro disponibilità, quella settimana è volata e chissà quando potremo passarne un'altra uguale.

Veniamo all'amorignolo:

il nostro piccolo supereroe ha deciso di salvare la piscina del residence dall'attacco dei pirati, lottando contemporaneamente con loro e con un branco di squali che si erano infiltrati nella piscina.

Nella lotta all'ultimo sangue aveva quasi perso un bracciolo, ma lui nonostante tutto è riuscito a dire "babbo! olo!" e io gliel'ho rimesso bene.

Ok ok, forse ho un tantino esagerato...

Il primo giorno non ne voleva sapere di mettere in piedi in acqua, o meglio li metteva la sorretto da noi.

Il secondo giorno la moglie non c'era, ed io e la mia ernia del disco lo tenevamo coi piedini nell'acqua,rigorosamente in piedi perchè se provavo a farlo da seduto si incavolava come una bestia.

Alla fine ci facevo fare i tuffetti senza mettere la testina sott'acqua, poi percorreva da se la distanza tra me e le scalette,dove poteva mettere i piedi a terra.

Infine dalla piscinetta bassa pr amorignoli si è lanciato all'avventura sopra gli abissi sconfinati della piscina (circa un metro e mezzo d'acqua,forse meno).

Sguazzava felicemente fino all'ora di cenal peccato che fosse l'ultimo giorno a disposizione.

Adesso comunque si è detto pronto per solcare i 7 mari!

4 commenti:

Paperino ha detto...

grazie a voi ... siamo stati proprio bene. Speriamo di rifare qualche giorno insieme.
Un abbraccio
Roby

France ha detto...

Speriamo dai, in un tempo non troppo lontano.
Un abbraccio a voi.

Snezana ha detto...

Ma quanto è bravo a nuotare con i braccioli!Io ho comprato la ciambella alla Katy pensavo che era troppo piccola per i braccioli,ma quanto pare mi sbagliavo,Lorenzo e la prova!

France ha detto...

Snezana la cosa più difficile è che capiscano che coi braccioli riescono a stare a galla, Lorenzo aveva paura a lasciarmi le mani.
Poi appena ha capito si è divertito un mondo:-)
La ciambella è comodissima, Lorenzo però si rifiuta categoricamente di entrarci...