giovedì 10 settembre 2009

Primo giorno d'asilo!!!!!!

Oggi è il primo giorno di asilo, tutti i parenti, gli amici e soprattutto i fans di Lorenzo vorranno sapere com'è andata!

Ve lo dico subito, ha pianto, e anche parecchio...

Partiamo dall'inizio:
oggi possiamo andare in due persone ad accompagnarlo, andiamo quindi io e moglie.
Io arrivo con qualche minuto di ritardo perchè sono prima andato a fare la mia trimestrale donazione di sangue (la gente sapendo dell'occasione si è ammalata apposta pur di avere il mio sangue,per cui era necessario!)
Dopo aver donato 5 litri di plasma (dicono 500 ml ma erano 5 litri!) mi avvio verso l'asilo.

Arrivo e vedo l'amorignolo giocare allegramente.

Viene allestatito un teatrino, con cappuccetto rosso, il lupo e la nonna.
Tutti i bambini si mettono seduti sulle seggioline a godersi lo spettacolo, l'amorignolo rimane a 200 metri di distanza a giocare nel praticello.

Lo prendiamo e lo portiamo li, lui vuole mettere le mani addosso ai pupazzetti, tirare un calcio volante al lupo e salvare cappuccetto rosso...lo tratteniamo a fatica.
(vabbè,voleva solo impossessarsi delle marionette..)

Una volta finito vuole andare sulla giostrina, tutti i bambini seduti sulle seggioline e lui attaccato ad una di queste che corre in tondo alla velocità della giostra..

L'ora di colazione, l'amorignolo si strafoga di pizza e focaccia e nell'abbuffarsi lascia inavvertitamente il suo librino della Pimpa sul tavolino,cimelio che diventa subito preda di un altro bambino.
Glielo recuperiamo un attimo prima che l'amorignolo piazzi le cariche di tritolo per far saltare in aria tutto l'asilo.
(cercava semplicemente il suo librino..)

Ma dopo qualche minuto una bambina si avvicina timidamente e cerca di prendere il librino della Pimpa dalle mani di Lorenzo, risultato: la bambina viene scaraventata a 6 metri di distanza dalla forza distruttrice dell'amorignolo, sulle battute di E' MIO!!!
In effetti è suo,come dagli torto??
(lo ha semplicemente tenuto stretto a se, la bambina ha desistito subito..)

Tra parentesi ho scritto la versione credibile per voi uomini di poca fede che siete ancora convinti che l'amorignolo sia un comune mortale come voi e non un supereroe!

Nel frattempo arriva l'ora di andare via....vi avevo detto che aveva pianto? Bene, ha pianto perchè non voleva andare più via!
La promessa di riportarlo domani non è servita a rasserenarlo.

Domani faremo ancora 2 ore, dalle 9 alle 11, e ci sto solo io.
Ma a giudicare dal primo giorno sembra un gran successo!
Ne riparliamo quando lo lasceremo li...

3 commenti:

Snezana ha detto...

Io ci ho pensato subito che aveva pianto perché non voleva andare via(ora dopo tutti questi mesi ho imparato a leggerti!).Oggi come è andata,sono sicura benissimo!?

Sheireh ha detto...

Bene, bene, e il secondo giorno? ^^

France ha detto...

Snezana sto diventando prevedibile?:-))))

Ho già raccontato anche il secondo giorno, l'ho sentito di più, ma...leggete:-)