lunedì 1 febbraio 2010

Una domenica a Follonica




Ieri era il 40esimo anniversario di matrimonio dei miei genitori, che hanno pensato di portarci fuori a pranzo a mangiare pesce, in un ristorante sul mare.

Abbiamo mangiato benissimo e dopo ci siamo goduti un po di sole pomeridiano.

C'era un omino che vendeva giocattoli di carnevale (e non), che ieri, solo con noi, si è fatto la giornata.

L'amorignolo voleva il palloncino, così il nonno è andato a comprarglielo.

L'amorignolo appena ricevuto il palloncino ha scoperto l'unica pozza presente in tutta la Toscana e voleva lanciarcisi dentro, ma io ho compiuto un perfetto placcaggio in stile rugby per fermarlo....ma non l'ho preso e...splash!!

Fortuna ha voluto che avessimo dietro gli stivalini di gomma amorignoleschi, così glieli abbiamo messi e lo abbiamo fatto sguazzare allegro nella pozza! (foto 1).

Successivamente Lorenzo voleva i coriandoli, e il nonno glieli ha comprati (l'omino era commosso da tanta grazia, tra un po ci invitava a cena..).

Si è divertito molto coi coriandoli, tirandoceli addosso (foto 2).

In seguito l'amorignolo ha voluto un altro pupazzino gonfiabile rappresentante Winni the pooh, il nonno glielo ha comprato, mentre l'omino ha pronunciato un "che dio vi benedica!".

In seguito Lorenzo ha scorto il mare (foto 3) e ha giocato con la sabbia (l'ha persino tirata in aria come se fosse fatta di coriandoli, solo che riscendendo gli è andata in bocca e negli occhi...degno di sua mamma!)

Poi ha visto la giostrina e lo abbiamo portato anche lì, mentre il giostraio continuava a chiamarlo "che bella bambina" mi è venuto in mente che forse è il tempo di tagliargli i capelli...

Fine del pomeriggio, abbiamo ripreso la via di casa,tutti a pance piene.

Anche moglie si è divertita tanto, la vedete (foto 4) giocare allegramente col palloncino fregato a Lorenzo!

PS: Tantissimi auguri ai nonni!

Nessun commento: