lunedì 31 maggio 2010

Ciao zio Giovanni.



Purtroppo il blog non porta solo buone notizie.
Ieri è mancato uno dei fratelli di mio papà.
Una persona con cui forse negli ultimi anni ero meno a contatto ma con cui ho trascorso tanto tempo allegro e felice.
Non ho ancora avuto la forza di telefonare a nessuno il mio abbraccio a tutta la mia famiglia andrò a darlo domani di persona.

Ciao Zio Giovanni.

venerdì 28 maggio 2010

Questione di dimensioni


Qualche giorno fa portiamo fuori Lorenzo, che decide di far venire con se il suo giocattolo preferito, ovvero il suo coccodrillino di gomma,lungo 20 cm circa.

Lorenzo vuole uscire in bicicletta, così il coccodrillo si accomoda nel cestino situato dietro il sellino.

Facciamo tutti i nostri giretti e...disastro!! Il coccodrillo è sparito!! caduto! perso!!

Rifaccio tutti i percorsi del pomeriggio, niente!

Moglie va al tabaccaio dove era stato acquistato, non ce l'hanno più!

E adesso?

Moglie cerca su ebay e lo trova, uguale identico, così scrive al proprietario,gli spiega la situazione e lo acquista col compra subito (15 euri!! Ma era colpa nostra,non abbiamo badato a spese).

Lorenzo nel frattempo cerca invano il suo amico coccodrillo...

Ieri finalmente suona alla porta il tanto atteso coccodrillo: uguale identico come forma, ma c'è un piccolissimo particolare, le dimensioni!!

Il coccodrillo è lungo quanto Lorenzo!

"Lorenzo, il coccodrillo ha mangiato tanto ed è cresciuto"

L'ha guardato, un po titubante, ma sembra che se la sia bevuta!

mercoledì 26 maggio 2010

Le candeline

Ieri moglie e genitori mi hanno organizzato una cenetta con dolcino finale e candeline da spegnere, per festeggiare il mio compleanno in attesa di andare al ristorante sabato.

Così ho preso il mio dolcetto, che aveva due candeline, una rappresentava un 3 mentre l'altra rappresentava un 8, mi è stata portata a tavola e io ho soffiato.

Ho spento le mie candeline e ho anche espresso un desiderio, ho spento le mie candeline tutto contento, le mie candeline....le mie candeline....

video

martedì 25 maggio 2010

Auguri Amore.

Oggi l'autore di questo blog invecchia e arriva ai 38.
Io non sono brava come lui con le parole quindi mi limito agli auguri.
Auguri amore
Ti amo

lunedì 24 maggio 2010

Un' amara sorpresa

Oggi pomeriggio, vista la bella giornata, decidiamo di andare al parco.

I propositi sono allettanti come sempre, propongo infatti a Lorenzo un sacco di possibili giochi:

- Ricerca fiorellini bianchi da portare alla nonna

- Ricerca soffioni (quei fiori che quando ci soffi partono tutti i petali che sembrano una nuvola) da soffiare in allegria

- Ricerca fiorellini gialli da mettere in tasca

- Ricerca papaveri da portare a casa per tentare di farli riprodurre

- Varie ed eventuali

Così partiamo tutti allegri, convinti che il divertimento sarà assicurato.

E invece, al nostro arrivo, l'amara sorpresa!

Il video, che descrive l'amara sorpresa, è iniziato dopo svariate rimostranze di un deluso ed infelice amorignolo....ma come potete vedere dalla finale del video la soluzione è stata prontamente trovata!

L'amorignolo è un genio!

video

mercoledì 19 maggio 2010

Un paio di fotine..ehm, la prima ecografia!



Ieri moglie ha fatto la prima ecografia,a 8 settimane, il problema è il riuscire a dire a Lorenzo il risultato:
nella pancia della mamma non c'è un coccodrillo!!!

C'è uno splendido bambino (o bambina), microscopico, che ha un battito del cuore fortissimo!

Pubblico le prime "foto" in assoluto del piccolo parassita
Io e moglie abbiamo deciso di chiamarlo amorevolmente parassita:-)

Guardate come si è messo in posa!!

Ma non è carino??

Secondo voi a chi assomiglia??
Io ci vedo tutto me!!

Dite la verità,è tutto suo padre!!

domenica 16 maggio 2010

Resoconto di una mattinata in piscina

E' sabato mattina, moglie è tutta le settimana che freme per mandarmi in piscina con Lorenzo.
Tutti i sabati Lorenzo ha il corso di nuoto, ovvero prende confidenza con l'acqua giocando e sguazzando con un'insegnante che lo segue ma con la presenza di almeno un genitore.

Per motivi lavorativi etc è da molto tempo che non porto io Lorenzo in piscina, moglie poi NON me lo fa notare, e cascasse il mondo noi (io e Lorenzo) questo sabato si va in piscina!

E in effetti per poco il mondo non cade davvero, a giudicare dal diluvio universale che imperversa dalla sera prima senza un attimo di pausa..

Moglie si sveglia presto la mattina, fa finta di rigirarsi per fare un po di casino e svegliarci e comincia la solfa:
Moglie: andate in piscina?
Io: diluvia..
Moglie: andate in piscina!
Io: per avere l'effetto piscina basta aprire la porta!
Moglie: tutte scuse come al solito, su su...

L'amorignolo viene colazionato e preparato, moglie in un'atto di completo altruismo prepara anche la borsa ad entrambi, poi ci accompagna alla porta (ci mancava che ci sbattesse fuori con pedata nel sedere) e ci saluta affettuosamente: "Su,smammate!"

Io e Lorenzo ci si guarda con aria interrogativa e si va, osservando la pinna di uno squalo passare vicino alla macchina che è quasi sommersa d'acqua.
Lorenzo ha il suo ombrellino, io ho Lorenzo in braccio, la borsa della piscina, la chiave della macchina e col naso cerco di reggere anche il suo ombrellino sennò cade (se a qualcuno fosse sfuggito io mi sto un attimino bagnando).

Lorenzo vuole salire da solo in macchina, mentre io in versione piovra tengo impegnati tutti i tentacoli con qualche oggetto, mi mancava una bomba a mano da lanciare verso la casa, visto ciò che di poco amorevole stavo provando per moglie.

Arriviamo nel parcheggio,
Io: "ti prendo in braccio o scendi da solo?" (fatti prendere in braccio ti prego!)
Lorenzo: "da ciolo"
Io: "bravo!" (e te pareva!)
Mentre mi bagno come una medusa Lorenzo impiega i suoi tempi biblici nello scendere dalla macchina,dopodichè mi fa: "manina".
Io: "un attimo che prendo la borsa, lascio il cellulare in macchina, estraggo le chiavi, chiudo la portier...." CIAFFFF!! L'amorignolo lungo e disteso in una pozzanghera!
"cazz...."
Io: "fa una nuotatina così si torna subito a casa e si dice a mamma che siamo stati in piscina!"
Lorenzo: "ueeeeeee (tirami su invece di dire idiozie, scemo!), ueeeeeeee.."
Lo tiro su e lo pulisco ben bene, tranquillo Lorenzo, la mamma non se ne accorgerà mai!
Lui ride.

In piscina stiamo veramente bene, Lorenzo è bravissimo a lasciarsi spogliare e mettere il costumino e in acqua ci divertiamo un mondo, facciamo il treno, cerchiamo i puffi,giochiamo con la casetta subacquea (una casa di plastica che Lorenzo ogni volta tenta di affogare) e scappiamo dallo squalo di gomma.

Usciamo che sembriamo di stare in una scena di Waterworld, torniamo a casa, moglie guarda i vestiti di Lorenzo, con "qualche piccola macchiolina", mi guarda e,con espressione rassegnata ci fa: "che è successo?"

Azz...

lunedì 10 maggio 2010

Oggi mi sono commosso...

Oggi pomeriggio sono andato alla stazione a Campiglia a prendere moglie e figlio, reduci da un week end a Torino.

Non vedevo l'ora perché mi sono mancati,mentre mi chiedevo come avrebbe reagito Lorenzo nel rivedermi dopo 3 giorni, in genere fa quasi l'offeso, a fatica mi considera.

Arrivato il treno sono scesi, Lorenzo mi ha visto da lontano, ha cominciato a ridere e mi è corso incontro!
Io l'ho preso in braccio e lui mi ha buttato le braccina al collo abbracciandomi e stringendomi forte forte per quasi un minuto!

Devo ammetterlo, mi sono commosso...:-)

sabato 8 maggio 2010

Abbiamo allargato la famiglia!

No no non vi preoccupate, il dolce parassita che lenina porta in grembo nascerà solo a dicembre, ma si è aggiunto un nuovo componente oltre a me, moglie, Lorenzo, i 3 gatti (Ivy,Pallino e Neve), i pesci dell'acquario...

Abbiamo deciso che con un piccolo sforzo economico possiamo aggiungere un nuovo elemento alla famiglia, anche perché Lorenzo è entusiasta e non ce la siamo sentita di dire di no.

Abbiamo spiegato all'amorignolo che il nuovo componente della famiglia non si può accarezzare come i gatti, non si può rincorrere come i gatti, non gioca con la pallina come i gatti, non si può far nuotare nell'acquario con i pesci, non c'è bisogno di pulirgli la sabbia, non c'è bisogno di pulirgli l'acqua.
L'abbiamo anche convinto dell'impossibilità di portarlo al guinzaglio...

Lui ha accettato tutte queste cose, così la nuova amica dell'amorignolo è stata la benvenuta in famiglia.

Gli è stata fornita la sua stanza, il suo cibo e tutte le attenzioni necessarie.

Lorenzo va a trovarla non appena entra in casa.

Ci si è affezionato.
Adesso sono grandi amici, giocano, si guardano, si osservano, si confidano...

Ecco a voi:








ta ta ta tannnn!!!






(suspance)








la chiocciola!!!!!

lunedì 3 maggio 2010

Arriverà la cicogna...vestita da babbo natale!! Siamo incinti!!

Moglie qualche mattina fa, appena svegliata, si alza e va in bagno, prende la sua sfera di cristallo (un aggeggio strano...),torna in camera e mi dice: "amore sto ovulando!"
Io, tutto assonnato: "è grave? Vai dal dottore e fammi dormì..."
Moglie: "sto ovulando scemo, non sto male! E ieri sera ci siamo fatti tante coccoline!"
Li per li non ci ho dato peso, anzi volevo strangolare moglie perché stava ampiamente disturbando il mio sacro sonno.

Mi è tornato in mente il fatto qualche settimana dopo quando moglie, con un sorriso a 476 denti mi dice: "amore sono incinta!!!!!"

Ci siamo abbracciati e ci siamo tenuti stretti stretti,felicissimi all'idea di ingrandire la famiglia!

Abbiamo fatto qualche calcolo e ci siamo accorti che la cicogna arriverà travestita da babbo natale, la scadenza del tempo infatti è prevista per il 24 dicembre! Se è maschio quasi quasi lo chiamo Gesù!!

E' passato qualche giorno, ed eccoci quà:

IO:
premuroso con moglie, pauroso, attento, anche se in realtà non credo di aver ancora realizzato bene che diventerò per la seconda volta babbo...

MOGLIE:
per lei tutto puzza!
Io puzzo, la casa puzza, il prosciutto puzza, la salsa puzza, la carne puzza, il caffè puzza, l'acqua puzza, la pizza puzza, la mucca pazza puzza, fuori dalla finestra...c'è puzza!
Si va a mangiare dai miei genitori perché quì la roba da cucinare puzza,si impuzzolirebbe la casa,e comunque anche dai miei c'è puzza, e anche la loro roba da mangiare puzza!
Mmmm, la cosa mi puzza...

LORENZO:
Moglie: "Lorenzo,vuoi un fratellino o una sorellina"?
Lorenzo zitto
Nonna: "Lorenzo, vuoi un fratellino o una sorellina"?
Lorenzo zitto
Io: "Lorenzo, vuoi un fratellino, una sorellina o un coccodrillo"?
Lorenzo: "un coccoillo!!"
Moglie (a me): "ma sarai scemo??"
Io: "Lorenzo scherzavo, a mamma non riesce fare un coccodrillo!"
Lorenzo: "un coccoillo!! Un coccoillo!! Un coccoilloooooooooooooooooo!!!"
E giù pianti per mezz'ora.

Almeno ha le idee chiare....