giovedì 19 agosto 2010

Le ultime perle di Lorenzo

Lorenzo nell'ultima settimana ci ha fornito un bel po di perle, per farci capire quanto è cresciuto e quanto si è evoluta la sua capacità di apprendimento.
Vado a raccontare.

Mattina al mare, Lorenzo sotto l'ombrellone: "mamma mi lavi le manine?"
Mamma: "sì, andiamo nell'acqua così ti lavo le manine"
Lorenzo: "no, te vai nell'acqua a lavarmi le manine, io ti aspetto quì con babbo!"

Mamma: Lorenzo ora che si torna a casa togliamo il pannolino e mettiamo le mutandine?
Lorenzo: Sì!!
Mamma: poi la pipì e la cacca dove le fai?
Lorenzo: nelle mutandine!

Lorenzo mi accarezza un braccio, "che tenero" penso.
Poi apre bocca: "babbo perché hai i peli come i gatti?"

Mamma: Lorenzo vieni quì dalla mammina
Lorenzo: non mammina, mammona!!
Mamma: io sono mammina!
Lorenzo: te sei mammona!
Nonno Renato: ma chi ti ha insegnato a chiamarla mammona?
Lorenzo: Babbo!!
(azz)

Gatto arrampicato in cima all'armadio dei nonni.
Lorenzo apre il portagioielli e ne estrae un crocifisso, lo punta verso il gatto e dice: "vieni giù!"
(Esorcismo??)

Direi che in una settimana possono bastare!

4 commenti:

Snezana ha detto...

Mi ha fatto veramente ridere,chi sa da chi ha preso questo grande senso di umorismo?:)Da noi si dice che la pera casca sotto albero di pera!Si spiega tutto no?;)

France ha detto...

Ha ha dici??
:-)))

Micaela ha detto...

Quella del gatto e del crocefisso è una vera PERLA!!!!
Da morire dal ridere!

France ha detto...

Ha ha vero!Sembrava volesse fare un esorcisimo! Senza sapere minimamente cosa fosse ovviamente:-)