lunedì 14 febbraio 2011

Carnevale,finalmente!

Sfilata di Carnevale, finalemnte, dopo tutti i preparativi delle settimane precedenti, a Cecina si cominca la prima giornata di festeggiamenti!

A pranzo mangiamo con l'imbuto, ci prepariamo e andiamo tutti, in pompa magna.

Dopo aver pagato 5 euri a chiorba per i maggiori di 10 anni, (ho anche provato a far passare moglie come una novenne ma mi hanno detto che l'età cerebrale non conta, conta l'anagrafe), entriamo!

Ci sono artisti di strada, tra cui 3 tizi coi trampoli, uno con un pallone di gomma grande, uno con una canna da pesca e l'altro con un ragno, braccati da vicino dalla neuro che non fa in tempo ad intervenire quando uno di loro tira il pallone addosso a moglie prendendo in pieno Marzia che sta attaccata alla pancia mammifera.
"Non avevo visto la bambina, scusi!"
Urla il trampoliere dall'alto.
Chissà, forse pensava che moglie fosse l'incrocio tra una donna e una damigiana..
Ho immortalato il momento:

Arrivano i carri, la spicher (e parla come mangi!) ci dice di lasciare che i pargoli vadano sui carri. Ovviamente vanno TUTTI i bambini fuorché il Lory che si vergogna.

Mangiamo due schifezze va, brigidini, caramelline, lecca lecca e uno spingi spingi, quello che costava di più, finché l'amorignolo non scorge la gelateria. Non è servito dirgli che i gelati non li vendono, la bambina che esce da li glielo lecca davanti a spregio, e si mangia anche quello.

Poi il Lory scopre le stelle filanti spray, ne consuma una bomboletta in pochi minuti, spruzzandola a destra e a manca, anche ad ignari passanti ai quali moglie si avventa addosso per cancellare le prove!
video a dimostrazione:
video
Poi ne vuole un'altra e scopre che è più divertente spruzzarla a me.
Spruzzatamela tutta addosso fa la lotta con la bomboletta vuota per circa un'ora e un quarto prima di capire che,appunto, è vuota.
Testimonianza:

Tocca alla prossima scoperta, i coriandoli.
Notare con quanta ira, forza, cattiveria e grinta me li tira adosso:

Per fortuna trova un bambino, anche lui armato di coriandoli fino ai denti, e inizia la guerra coriandolosa!
Purtroppo siamo noi a finire prima le munizioni, così dico al Lory "Battiamo in ritirata che siamo disarmati!" e scappiamo.

E' l'ora di andarcene, Lorenzo però passa un'altra oretta tra giostra e scivolini, per oggi può bastare, arriva il mezzo adatto alla sua regale presenza a riportarlo a casa:

Nessun commento: