venerdì 25 febbraio 2011

Vuoti di memoria

Moglie ha una memoria ferrea, ricorda tutto, dai codici alle date a dove sono state sistemati gli oggetti in casa (se non si ricorda significa che li ho sistemati io!)

Succede che ieri moglie, a seguito di un acquisto, decide di pagare col bancomat.

Il codice (ovviamente)lo sa a memoria ormai da anni, ma ieri...."boh? non me lo ricordo, mi verrà in mente, nel frattempo paga te".

Il codice è andato perduto nei meandri cerebrali di moglie...

"Ma non lo avevi scritto da nessuna parte?" le chiedo.
"Si, nel cellulare....hai presente quello rotto che non si accende più?"

Risultato: il bancomat lo deve rifare!

E poi quello strano sono io....

2 commenti:

Anonimo ha detto...

siete mitici!!!!!
sunshine

Snezana ha detto...

oh,mi dispiace per il bancomat!Sono cose che succedono,a me sempre però,io le scrivo ma dopo non mi ricordo dove lo scritte!Non so neanche il numero della mia carta!:)