giovedì 29 dicembre 2011

Si cresce...e si cambia!

L'amorignola,in un exploit di progresso ha cominciato a camminare speditamente,ormai non la ferma piu nessuno,guardare per credere:
video
Ma i progressi non si fermano qui!
Ad Asia, vicina di casa di Torino,hanno regalato una moto a batteria,simile a quella di Lorenzo della Ducati, e la Marzina?
E' saltata in sella ed è partita!!! Ha subito capito come si faceva a dare gas per farla andare! Eccovela in action:
video

Veniamo al Lory.
Ieri sera cena con amici e amiche del forum in un ristorante etnico, eravamo seduti a terra,su tappeti e cuscini,Lorenzo era seduto tra il suo amico Giovanni e una ragazza 25enne che aveva appena conosciuto.
Stavo spiegando al babbo vicino a me quanto fosse timido Lorenzo quando il nostro simpatico amorignolo ha attaccato da dietro la ragazza al suo fianco, tentando di strangolarla, ed ha poi proseguito saltandole amorevolmente e ripetutamente addosso addosso.
Il massacro è proseguito per tutta la sera, intervallato da vari giochi con Giovanni e da vari tentativi di rubare i vassoi del cibo alle cameriere che passavano che, piene di pazienza, hanno chiesto a moglie di provare un pochino a contenerlo.
Il bambino timido...

mercoledì 28 dicembre 2011

Festeggiamernto compleanno Marzia

Eccoci al gran giorno del festeggiamento!

Parenti e amici ci sono tutti, la torta è pronta:


Si festeggia:
video
I regali sono tanti,giochi, indumenti, roba per farti il bagnetto...
Un po di foto ricordo.
Lory mangia:

Anche Marzia mangia, a modo suo:

La zia Lidia e la cuginetta Zoe:

Moglie si abbuffa:

Mangio anch'io va:

Gli amici e la nonna Pina:

Lory e lo zio Daniele:

Lorenzo come regalo ti ha fatto fare un bel giro in macchina:

Ma il regalo piu grande lo hai fatto tu a noi, cammini!!!
video

martedì 27 dicembre 2011

Buon compleanno Marzia!!!!

E' già passato un anno, come vola il tempo, sembra ieri, anche se al tempo stesso è come se tu fossi sempre stata con noi.

Sembra ieri, eravamo in ospedale, la mamma cominciava ad avere le contraziioni e poco dopo stavi già strappando quell'affarino per sentire il cuore di mano all'infermiera, che mi diceva "guarda guarda falle una foto!", ma io ero troppo estasiato per recepire ed obbedire.

E' stato un anno pieno di soddisfazioni e di gioie, mi hai fatto provare emozioni sconosciute, mi cerchi di continuo, mi chiami, quando esco di casa piangi e quando ci sono mi vuoi, ti sei attaccata molto a me, molto piu di tuo fratello alla tua età.

Hai cominciato a chiamarmi "babba", hai cominciato a gattonare, fai "tao tao" e agiti la manina quando usciamo, ma se esco senza di te piangi a dirotto,appena ti svegli scavalchi la mamma e dicendo "babba" vieni da me, e quando non ti guardo mi metti la faccina in direzione del mio sguardo e mi sorridi...

E pensare che a me bastava Lorenzo, non sapevo cosa mi sarei perso....

Ti voglio un mondo di bene, sei la luce dei miei occhi, buon compleanno stellina
Il tuo babbo.

Un anno fa:


Sei mesi fa:

Oggi pomeriggio:

domenica 25 dicembre 2011

Buon Natale!!!!

E' arrivato il Natale!!
Ma partiamo dalla vigilia,siamo invitati la sera dalla cuginetta Zoe, gli zii e le zie degli zii, ritrovo al loro circolo ore 19:30.

Arriviamo puntuali, i primi ad arrivare (dopo di noi) si vedono verso le 21:30, per fortuna il suocero si dimentica i documenti a casa così inganno il tempo per mezz'ora portandolo a casa e tornando li.
Intanto il Lory inizia con un aperitivo (succo di mirtillo):

Ore 22 si comincia a mangiare, 3 o 4cento antipasti deliziosi, Zoe e il LOory che giocano,fino alle 23:30 quando, dopo che gli zii sono andati a casa a prendere il caricabatterie della macchina fotografica e dopo che hanno messo la stessa a caricare (io li prendo in giro ma è valsa la pena aspettare, quella macchina fotografica che costerà circa un paio di miei stipendi fa delle foto fantastiche, che aspetto che mi vengano recapitate) finalmente apriamo i regali!

Nonostante il Lory sappia che la notte verrà babbo natale qualche regalo c'è anche per lui:

Nel frattempo Marzia, dopo aver aperto qualche regalo, si guarda sempre piu dubbiosa, ma di dormire non ne vuole sapere:

Arriviamo a casa e andiamo a nanna che sono le una, esausti ma felici,anche i bimbi hanno resistito fino all'ultimo.

Stamani appena Lorenzo apre gli occhi (non sono ancora le 8) memore che la notte è passato babbo Natale vuole subito alzarsi, anche se probabilmente è mezzo sonnambulo visto che ha dormito poco, in compenso Marzia è sveglia da tempo.

Accendo la videocamera per riprendere la scena del Lory che apre la porta di camera e va a vedere i regali sotto l'albero come l'anno scorso, ma non faccio in tempo, il Lory correndo travolge ogni ostacolo presente nel percorso che lo separa dalla camera alla sala,me compreso.

Ed eccolo, estasiato di fronte a tanto doni:

E Marzia?
Arriva gattonando a 1000 all'ora, ha capito che forse qualcosa tocca anche a lei, nonostante Lorenzo tenti di aprire anche i suoi regali, e in mezzo ai doni si sente subito a suo agio:

Dai giochiamo assieme,Lorenzo prendi i palloncini e gonfiali:


Ora però Marzia fammi giocare un po col triceratopone e il tirannosauro che cammina e che fa il suo verso:


La lettera che Babbo Natale gli ha spedito:

Poi nel primo pomeriggio si comincia il mega pranzo parentesco, Lorenzo gioca felice con Zoe: Zoe è nel periodo in cui per ogni gioco dice "è mioooo!!!", anche quando gioca da sola per la forza dell'abitudine dice "è miooo!!!", poi si rende conto che è da sola; il Lory invece è piu diplomatico, quel che è suo è suo quel che non è suo "è di tutti!".
Intanto Marzia è in versione bambolina,eccola qui immortalata con me e la nonna Pina:

Lorenzo a pranzo finito decide di andare a giocare in cortile, "voglio andare sull'altalena, babbo mi spingi?"
Mentre lo spingo gli pende la testa, si è addormentato sull'altalena con 43 gradi sotto zero...

Tanti auguri di buon Natale da tutta la famiglia:

mercoledì 21 dicembre 2011

La recita!!

Ci siamo arrivati, è il giorno della recita!
Lorenzo cosa fai te nella recita, cosa rappresenti?
Boh, non si sa! Risponde un enigmatico Lory.

Chissà se vuole farci mantenere il segreto oppure non lo ha capito..

Gesù bambino l'ha fatto l'anno scorso, per cui no, speriamo non sia l'asinello (per il bue è troppo piccino).

Eccoci all'asilo, entrano tutti i bambini dopo che le maestre ci hanno spiegato il senso della recita:

Ecco,mi sa che non lo ha capito, in fondo non l'ho capito nemmeno io..

Moglie mi dice che bisognava ascoltare le maestre che parlavano, che l'hanno spiegato, ovvero è la rappresentazione di tutti i bambini di tutto il mondo che vengono accolti ed aiutati!

E potevano dirlo subito!
Il Lory è un cinesino!
E infine arriva babbo Natale:

giovedì 15 dicembre 2011

E' tornato il Luna Park!!!

Il Luna Park è tornato, come tutti gli anni in questi periodi, non vedevamo l'ora di essere spennati da qualcosa di nuovo.
Si inizia con l'amorignolo che vuole andare sulla giostra, ma scende subito perché è da solo e non fanno il giochino di prendere l'orsacchiotto e vincere il giro gratis.

Si passa al Bruco Mela, con chi ci vuoi andare Lorenzo?
E mentre io e moglie ci si guarda immobili, incrociando le dita, pensando intensamente "speriamo che tocchi a te" l'amorignolo sentenzia: con babbo!!
E te pareva..

E via, 4 giri con vento nei capelli, un brivido che corre lungo la schiena quando c'è la discesa ripida e un bel mal di schiena quando ci si alza, vista la posizione, mentre moglie sogghigna trucidamente.


Ma quest'anno c'è una novità, il tunnel dell'orrore!!
Lory si va nel tunnel dell'orrore??
Lorenzo indeciso...
Dopo un po acconsente, ovviamente gli spieghiamo che fa paura ma che è tutto finto.
Chiediamo con chi ci vuole andare, stavolta le speranze sono al contrario, sia io che moglie speriamo di essere scelti.

Con babbo!!!
Evvai!!
Il tunnel dell'orrore non sarà certo peggio che vivere 365 giorni all'anno con moglie, penso.

Saliamo sulla carrozzina, e via, si parte!

La strada si fa buia, entriamo in un tunnel angusto, inizio ad avere paura, abbraccio il Lory,gli chiedo qualcosa, e lui? Impassibile!

Entriamo in una specie di caverna, si accende una luce, a sinistra c'è un tizio che sta facendo a fette un cadavere mentre subito dopo uno zombie che si alza al nostro passaggio.
Tremo.
Per farmi forza abbraccio il Lory, e lui? Catatonico!

Continuiamo,entriamo in un tunnel buio, ai nostri lati ci sono delle mani che ci toccano, dei capelli che ci vengono sulla faccia, ho paura, abbraccio il Lory, e lui? Quasi annoiato!

Passiamo vicino al tetto, dove (si vedono anche da fuori) ci sono dei tipi loschi che si muovono, rabbrividisco, abbraccio l'amorignolo, e lui? Impassibile!
Gli metto una mano sulla faccia impedendogli di respirare per vedere se è morto, ma me la sposta,ergo ne deduco che sia vivo.

Giro finito, la carrozzina torna fuori, al punto di partenza.
Moglie: "com'è andata?"
Io: "Una passeggiata"
Lory: "Voglio scendeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!"

Le apparenze sono tutto nella vita!

Per finire torniamo sulle giostre, ci sono altri bambini e quindi si può fare il giochino di prendere il pupazzo per vincere il giro gratis, Lorenzo lo prende subito, oltre alla sua solita resistenza nel restituirlo all'omino per ricevere in cambio un insulso bigliettino decide di scendere appena la giostra si ferma, tanto il suo scopo è il pupazzo, chissà perché poi non glielo lasciano mai!

mercoledì 7 dicembre 2011

Lezioni di calcio

Marzia è sempre piu calciatrice, eccola esibirsi in un abile palleggio di testa!
Al gol moglie è stata così magnanima da non uccidermi...

domenica 4 dicembre 2011

Auguri Lorenzo!!!

Oggi compi 4 anni!
Ma non te lo abbiamo detto perché domani festeggi all'asilo e giovedì a casa coi parenti, quindi se te lo avessimo detto avresti voluto altri regali, un pacchetto di regali per ogni festeggiamento!

O meglio, te lo abbiamo detto, ma fortunatamente non hai capito.
La coscienza l'abbiamo a posto.

Spero che quest'anno il cantarti tanti auguri a te non significhi, dal tuo punto di vista, dedicarti una marcia funebre, un canto funesto da festeggiare con urli,strilli e pianti come due anni fa.

Tra qualche giorno avrai la tua festa speciale, nel frattempo tanti auguri piccolo ometto!

sabato 3 dicembre 2011

Cammina!!!!!!!!

Marzia cammina!!!

Probabilmente per sfinimento, trovandosi sull'orlo di una crisi di nervi da quanto moglie le spappola gli zebedei con questo camminare.

Moglie la prende, la mette a un metro di distanza e la lascia, lei pur di essere lasciata in pace ha deciso di camminare fino a moglie!

L'arrivo è in tuffo, sembra un po Inzaghi quando entra in area di rigore, ma guardare per credere:


Non sempre però ne ha voglia: