giovedì 15 dicembre 2011

E' tornato il Luna Park!!!

Il Luna Park è tornato, come tutti gli anni in questi periodi, non vedevamo l'ora di essere spennati da qualcosa di nuovo.
Si inizia con l'amorignolo che vuole andare sulla giostra, ma scende subito perché è da solo e non fanno il giochino di prendere l'orsacchiotto e vincere il giro gratis.

Si passa al Bruco Mela, con chi ci vuoi andare Lorenzo?
E mentre io e moglie ci si guarda immobili, incrociando le dita, pensando intensamente "speriamo che tocchi a te" l'amorignolo sentenzia: con babbo!!
E te pareva..

E via, 4 giri con vento nei capelli, un brivido che corre lungo la schiena quando c'è la discesa ripida e un bel mal di schiena quando ci si alza, vista la posizione, mentre moglie sogghigna trucidamente.


Ma quest'anno c'è una novità, il tunnel dell'orrore!!
Lory si va nel tunnel dell'orrore??
Lorenzo indeciso...
Dopo un po acconsente, ovviamente gli spieghiamo che fa paura ma che è tutto finto.
Chiediamo con chi ci vuole andare, stavolta le speranze sono al contrario, sia io che moglie speriamo di essere scelti.

Con babbo!!!
Evvai!!
Il tunnel dell'orrore non sarà certo peggio che vivere 365 giorni all'anno con moglie, penso.

Saliamo sulla carrozzina, e via, si parte!

La strada si fa buia, entriamo in un tunnel angusto, inizio ad avere paura, abbraccio il Lory,gli chiedo qualcosa, e lui? Impassibile!

Entriamo in una specie di caverna, si accende una luce, a sinistra c'è un tizio che sta facendo a fette un cadavere mentre subito dopo uno zombie che si alza al nostro passaggio.
Tremo.
Per farmi forza abbraccio il Lory, e lui? Catatonico!

Continuiamo,entriamo in un tunnel buio, ai nostri lati ci sono delle mani che ci toccano, dei capelli che ci vengono sulla faccia, ho paura, abbraccio il Lory, e lui? Quasi annoiato!

Passiamo vicino al tetto, dove (si vedono anche da fuori) ci sono dei tipi loschi che si muovono, rabbrividisco, abbraccio l'amorignolo, e lui? Impassibile!
Gli metto una mano sulla faccia impedendogli di respirare per vedere se è morto, ma me la sposta,ergo ne deduco che sia vivo.

Giro finito, la carrozzina torna fuori, al punto di partenza.
Moglie: "com'è andata?"
Io: "Una passeggiata"
Lory: "Voglio scendeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!"

Le apparenze sono tutto nella vita!

Per finire torniamo sulle giostre, ci sono altri bambini e quindi si può fare il giochino di prendere il pupazzo per vincere il giro gratis, Lorenzo lo prende subito, oltre alla sua solita resistenza nel restituirlo all'omino per ricevere in cambio un insulso bigliettino decide di scendere appena la giostra si ferma, tanto il suo scopo è il pupazzo, chissà perché poi non glielo lasciano mai!

Nessun commento: