mercoledì 11 gennaio 2012

Emozioni a due ruote

Oggi giornata di prove motociclistiche, gli amorignoli sono impazienti di scendere in pista ed esibirsi.

Il Lory sale in sella,sta a lui portare la belva dal garage fino alla zona blu.
Il nostro eroe parte, travolge nell'ordine: me, moglie, il passeggino di Marzia, borsa della spesa di una signora,stinco di un tizio che sorrideva al nostro passaggio, ma che dopo il nostro passaggio non sorrideva piu.

Arrivati in zona blu, "Lore fai fare un giro sulla moto a Marzia?"
"manco per idea!"
Inventiamoci qualcosa...."Lorenzino si va a comprare una cosina, diciamo un regalino?"
"Si!!"
Così moglie lo porta dai cinesi a prendergli qualcosa da un euro,mentre io e l'amorignola rimaniamo li, il sole sta sparendo all'orizzonte, l'asfalto sforna riflessi di calore, le gomme sono calde, il motore romba sornione, al minimo dei giri ma al tempo stesso impaziente di emettere il suo rombo.
Ci siamo.

L'amorignola si incammina verso la moto.
Bimbino 5enne: "bella questa moto, me la fai provare???"
Fratellino del bimbino 5enne: "anche a me!!"
Ovviamente intorno il deserto, non si vede l'ombra di un genitore, probabilmente sono solo due scherzi della mia mente malata,penso.
"Grazie!!" E ci monta sopra!
"Ao!! E aspetta! Ho sputato sangue per allontanare suo fratello, fateci andare lei, che fondamentalmente la motina è sua!" rispondo io.

Si parte, i bimbini dispensano consigli non richiesti,l'amorignola non riesce a concentrarsi, loro le spingono il piedino sull'acceleratore, lei li guarda con un'espressione che dice "ma vi levate dagli zebedei??"
Dopo poco lei vuole scendere.

"Oh finalmente!" esclama entusiasta il bimbino 5enne, salta in sella e parte a tutto gas!
"Dove ca..cavolo vai??"
Marzia vuole camminare,nella direzione opposta al bimbo ovviamente, io che cerco di tenerla mentre il 5enne mi scappa con la moto dall'altra parte, spero che non vada in mezzo alla strada, prendo l'amorignola urlante e mi dirigo nella sua direzione, lasciando per il passeggino incustodito,mentre un altro bimbo, anch'esso probabilmente catapultato li da un altro mondo mediante un'astronave alienaa,ci gioca a fare le corse.

A un certo punto,dopo un'eternità,arriva moglie, non sono mai stato piu contento di vederla come in quel momento, la mando all'inseguimento del bimbino con la motina, l'amorignolo vedendosi defraudato del suo bolide mette su una scenata a base di urla,strilla e pianti!

"Lore ora te la ridanno la motina, ma lui ormai ha iniziato a piangere e continua,fino all'infinito".

Calmato il Lory mi semi-sviene moglie, colpita da un improvviso mal di testa, per fortunaho fatto in tempo a convincere Lorenzo a far provare la moto a Marzia e a farle qualche videino e un paio di foto:
video
Dopodiché moglie mi muore su una panchina, Marzia vuole scendere dalla moto, Lorenzo non vuole (!?),mentre i bambini vedendo moglie siavvicinano a noi come avvoltoi, sperando che la morìa si estenda per fregarci la motina.

Andiamo a casa, fine della giornata.
Però ci siamo divertiti...

Nessun commento: