mercoledì 11 gennaio 2012

Eppure non bevo, non mi drogo,non fumo nemmeno...

E' notte,dormo beatamente, Lorenzo nel suo lettino, moglie vicino a me e Marzia dalla parte di moglie.

Ma...perché c'è sempre un ma, ma moglie mi artiglia una braccio, moglie è un vampiro, ma un vampiro buono, non vuole mordere Marzia, vuole solo dare un morsino a me, giusto una succhiatina di sangue.

Ma io non sono molto d'accordo, così per farla desistere le soffio in faccia, puff, puff, per cercare di farla allontanare.

La mattina mi sveglio,fresco come una rosa, ripensando li per li allo strano sogno,ma senza dargli importanza.

Facciamo tutte le nostre cose, dopodiché mi dice moglie: "Ma perché stanotte continuavi asoffiarmi in faccia? puff, puff, per caso stavi male?"

Nessun commento: