martedì 14 febbraio 2012

14 febbraio, san Valentino

Moglie odia san Valentino.

E meno male, da quando ci siamo conosciuti mi risparmio sta solfa, arricchire fiorai e ristoratori non è una delle cose che amo fare.

Stamani appena svegli, mi guarda con occhioni innamorati, e mi sussurra:"mi porti a cena fuori stasera tesorino?"

"Moglie ho un raffreddore bestia, ho il naso intasato, a prescindere dal fatto che potrei morire soffocato dal muco da un momento all'altro se andiamo al ristorante non sento i sapori,mi sembra di mangiare cartone!"
"Embè?" mi risponde moglie
"Quindi pagare per non sentire i sapori non mi pare il massimo della furbizia" (non che da te mi aspettassi qualcosa di furbo in effetti...)
Moglie: "Prendi il Vicks sinex!!"
Io:"Quando lo voglio prendere mi dici che da assuefazione,che ti brucia le mucose del naso e che alla fine hai le allucinazioni, ti spunta una seconda testa..."
Moglie: "ma lo prendi una volta sola! dovresti riuscire a sopravvivere!"

Io, a voce bassa: "odia san Valentino e vuole andare a cena fuori, oltretutto mentre moio..."
Moglie: "E' oggi san Valentino??"
Si.
Moglie: "me n'ero dimenticata,allora si sta a casa!!"

Meno male, ogni tanto mi preoccupo inutilmente....

Nessun commento: