martedì 18 settembre 2012

Prima lezione di judo!!

Oggi è in programma la prima lezione di judo, Lorenzo è entusiasta ed impaziente.

Manca mezz'ora all'inizio, bisogna prepararsi.

Lorenzo: "Non ci voglio mica andare..."
Io: "Perché??"
Lorenzo: "Perché non mi piace!"
Io: "Ma fino a un attimo fa....ma avevi detto che ti piaceva e che volevi provare..."
Lorenzo: "Non mi piace! Anzi, ci vado quando sono più grande, quando sono grande come te"
Io: "Tra 35 anni quindi...andiamo dai!"
Cadono le prime lacrimucce.
Lorenzo: "Andiamo a guardare e basta!"
Io: "Abbiamo guardato l'altra volta, oggi prova..."
Lorenzo: "Ueeeeeeeeeeeee!!! Solo se prova anche mamma"

Alè..

Io: "Provi, se non ti piace me lo dici e si va via ok?"
Lorenzo: "Anche dopo un minuto?"
Io: "....si....anche dopo un minuto..."
Lorenzo: "Porto anche il cane di stoffa, quello che se fischi abbaia"
Io: "Ma anche no! Figuriamoci se si va li col cane di peluche che pesa 15 kg!!"

Partiamo, con una mano tengo la manina di Lorenzo e con l'altra il cane di peluche, arriviamo ovviamente tardi, entriamo e Lorenzo fa il suo ingresso sul tappeto.

I bambini vengono fatti correre in cerchio, un po sulla riga rossa e un po su quella bianca, al terzo giro il Lory passa e mi dice "Mi garrrrrrba!!".
E io felicissimo.

Fanno salti e capriole per una ventina di minuti, poi fanno mettere i bambini in coppia e provano un po di prese, finite quelle Lorenzo si avvicina alla porta, mi guarda, "Babbo si va via?"
Io: "Perché? Non ti piace?"
Lory: "Si mi piace ma in questo momento mi sto un po annoiando..."
Io: "Se si va via però non si torna più"
Lory: "Perché??"
Io: "Perché no, se segui tutta la lezione come i bimbi normali bene, sennò fine"
Lory: "Va bene,allora rimango"

L'allenamento continua, le prese sono finite e si procede con le capriole sul tappeto, insegnano a cadere attaccati ad una grossa palla, lui si diverte, poi c'è il gioco dei cerchi,quello che corrono e al fischio devono fermarsi in un cerchio, ma ce ne sono in numero inferiore di un'unità rispetto ai bambini,così uno rimane fuori e viene eliminato, lui arriva a metà gioco.

Finita la lezione, Lorenzo entusiasta chiede quando tocca la prossima lezione, vorrebbe già il kimono con la cintura!

A parte quei 10 minuti in cui in coppia provavano le mosse di judo ("in quel momento un pochino mi sono annoiato"),per il resto si è divertito un mondo, probabilmente spera che quei 10 minuti la prossima volta li saltino...
Ha capito tutto.


Nessun commento: