sabato 10 novembre 2012

Si cresce e si fanno progressi!!

Marzia cresce, e fa un sacco di progressi.

Innanzitutto è passata dal non mangiare niente a mangiare tutto, ma proprio tutto, dagli spaghetti alle vongole, dalla carne alla verdura, dal sushi al kebab.


Marzia parla,anche se non coniuga i verbi si fa capire, mamma, babbo, nonni,Eccio (Lorenzo), nanna, endi (scendi), ire (uscire), ete (sete), eddo (freddo), precipitevolissimevolmente etc

Quando le scappa un bisogno lo dice, cacca!, noi la mettiamo sul water e lei la fa.

Alle giostre ha imparato a spingersi sull'altalena, al contrario di Lorenzo, infatti a lui si dice "guarda come fa Marzia (!!)"

Poi è diventata mamma e ha imparato ad allattare suo figlio:


Ma è anche dispettosa, spesso fa piangere Lorenzo, apposta..

Scena di oggi: siamo io, lei e moglie sul letto.
Marzia a moglie: "acci!" (Ti alzi!)
Moglie "se mi dai un bacino mi alzo"
Marzia da un bacino a me.
Moglie: "ora dai un bacio anche a mamma così si alza"
Marzia da un altro bacio a me
Allora moglie si avvicina per ricevere il bacio
Marzia "ia!!!" (via!!") e la allontana con una mano "Babbo!" e da un altro bacio a me.
Moglie si alza sconsola, che mito di figlia!
In compenso Lorenzo è un periodo che mi vuole morto, alla domanda "quando impari ad andare in bici senza ruotine risponde "quando babbo è morto".
Non si può avere tutto dalla vita...

Nessun commento: