lunedì 10 dicembre 2012

Letterina a babbo natale

Anche quest'anno è stata scritta la letterina a babbo natale,ovviamente adattata alla crisi, allo spread, a berlusconi che ridiscende in campo perché noi italiani glielo chiediamo, ai contratti di solidarietà e all'abolizione dell'articolo 18 dei lavoratori che ha portato frotte di investitori stranieri in Italia ridimensionando lo stesso babbo natale made in Italy (pensare che volevano comprare anche casa mia e assumermi a tempo indeterminato per tenerla in ordine).

La crisi dicevamo, che nella letterina dettata da Lorenzo a moglie (per questo risulta illeggibile persino a babbo natale, moglie ha sbagliato mestiere, doveva fare la dottoressa) ha colpito esclusivamente Marzia, 8 regali a 3 per il nostro eroe.

Ve la ripropongo nella sua interezza,anche se Lorenzo si è dimenticato di metterci tuuuutti i giochi pubblicizzati su Rai yoyo e tuuuuutti i giochi presenti nelle varie vetrine dei negozi di Piombino, qualcosa arriverà,qualcosa no, babbo natale è già on line su ebay


Nessun commento: