martedì 28 maggio 2013

Colazione

Certo di fare cosa gradita, al mio ritorno dal lavoro, reduce da un turno di notte, mi fermo a comprare la colazione e la porto a casa, in modo che la famiglia possa sfamarsi.
Poi vado a nanna.

Mi alzo,dopo qualche ora.
"Piaciuta la focaccia moglie?"
Moglie: "Quale focaccia??"
"Quella che ti ho lasciato li sul tavolino!!"
Moglie: "Ah...ehm...potevi dirmelo!!"

Chiedendomi quando e in che modo avrei potuto dirglielo senza svegliarla, la mattina dopo ci riprovo.
Stavolta funziona:


lunedì 27 maggio 2013

E son già 41..

Che è il mio compleanno non lo dico mai a nessuno, con l'avanzare del'età certe cose è meglio tenerle nascoste, ma se lo ricordano sempre tutti, e tutti a dirti impietosamente "Ma dai che l'importante è essere giovani dentro".
Nessuno si sogna mai di dirti "Ma dai che a 40 anni sei un giovincello, la vita inizia a 40 anni..."

Lorenzo è uscito apposta con mamma per andarmi a comprare il regalo,il giorno prima, poi torna e mi fa:
"Domani è il tuo compleanno ma si festeggia domenica, quando vuoi che ti dia il mio regalo, domani o domenica?"
Io: "Dome..."
Lorenzo, senza farmi finire la frase: "So che al mio regalo ci tieni tanto, quindi te lo do domani, va bene?"
Io: "Stavo appunto dicendo, dome-ani" , e devo ammettere, mi commuovo anche.

Mi sveglio la mattina, anzi, mi svegliano la mattina:
Lorenzo e Marzia salgono sul letto e mi saltano addosso (ripetutamente) gridando Tanti auguri a te, e mi danno il loro regalo, uno splendido telo da mare da fissare alla sdraio.
Mi ricommuovo..

IL pomeriggio moglie, Lorenzo e Marzia mi preparano una splendida tortina, così la mangiamo tutti assieme, non prima di aver spento l'unica candelina,rimediata dalla nonna visto che quella di moglie è difettosa:

Il giorno dopo si festeggia al ristorante, regalino:

Tanto amore:

Grazie a tutti!



sabato 18 maggio 2013

Pronto pizzeria?

Ci sono i nostri amici di Roma, per cena decidiamo di mangiare la pizza.
Telefona moglie:

- Pronto pizzeria?
- Sì,dica.
- Senta volevo ordinare 5 pizze.
- Quali?
- Dunque....no aspetti, non gliel'ho mica chiesto che pizze vogliono....ci si sente tra un po va...

Click!

Ormai io mangio la pizza solo per sentirla ordinare telefonicamente.

domenica 12 maggio 2013

Anniversario e festa della mamma

Tanti auguri a te, mamma dei miei figli, che non potevano sperare di avere una mamma migliore;

Tanti auguri a te,con cui 2 e 5 anni fa qualcosa di buono nella mia vita sono finalmente riuscito a farlo;

Tanti auguri a te che esattamente 6 anni fa acconsentivi ad incrociare la tua vita con la mia,riuscendo a sopportarmi con tutti i miei difetti, ora come allora;

Tanti auguri a te, che grazie a me hai un figlio che invece di chiamarti mamma ti chiama moglie oppure strega;

Tanti auguri a te, che stai girando per casa come una trottola urlando "Ho perso il telefono", come succede dalle 4 alle 7 volte al giorno, mentre ti chiedi se lo hai lasciato dal fioraio oppure al bar, e cerchi il telefono per chiamare il fioraio per chiedergli se ha visto il telefono;

Tanti auguri a te che mi hai preparato una sorpresa su come passeremo la giornata,e che da una settimana mi fai rodere il fegato dalla curiosità,anche se le convenzioni vorrebbero che una sorpresa dovessi farla io a te.
Ma forse una sorpresa te l'ho fatta davvero, chi lo sa.

Buona festa della mamma e buon anniversario.
Ti amo.

venerdì 10 maggio 2013

Cintura gialla!

E finalmente ci siamo, Lorenzo verrà insignito della cintura gialla di judo!

Per fare questo organizzano una grande manifestazione, per invogliare anche i comuni mortali è stato deciso di provvedere al passaggio di cintura anche per loro.

La manifestazione ha inizio alle 15:30, secondo i canoni di moglie bisognerebbe essere li alle 15, secondo i miei alle 16,quindi si fa una via di mezzo e si va alle 15:30.

Arriviamo li e troviamo tutto montato, con gli atleti che stanno facendo riscaldamento, per una volta anche le condizioni atmosferiche ci sono congeniali (c'è un po di sole!).

Iniziano facendo esercizi, divisi in categorie,in base all'età,fino a terminare coi minicombattimenti, che consistono nello spingere fuori da un cerchio l'avversario oppure metterlo con la schiena a terra.
Funziona ad eliminazione.

Tocca a lui, entra nel cerchio ed elimina una bambina.
Arriva un altro sfidante, elimina anche lui.
Arriva un altro sfidante, eliminato anche lui.
Arriva una sfidante femmina, eliminata.

Il pubblico è in delirio, il maestro lo elogia definendolo imbattibile, ci sono coriandoli e stelle filanti, le majorettes si esibiscono solo per lui.

Finché non arriva lei, capelli biondi,cintura arancione legata in vita, figlia del maestro.
La lotta è serrata ma alla fine il nostro eroe, già provato dai combattimenti precedenti, è costretto alla resa..
Scrosciano applausi comunque.

Si passa alla cerimonia, al nostro eroe viene consegnata la meritatissima cintura gialla,fuochi artificiali accompagnano la scena, il supereroe viene portato in trionfo in un tripudio generale.

Eccolo qui immortalato dopo aver ricevuto cintura gialla, diploma e medaglia:


domenica 5 maggio 2013

Intervista calcistica

Un intervista al Lory nel giorno della vittoria dello scudetto della Juve, il nostro eroe parla di calcio:

video

mercoledì 1 maggio 2013

Primo Maggio

Primo Maggio, festa dei lavoratori, e noi festeggiamo innanzitutto andando alla manifestazione, dove moglie e Marzia si sono scatenate sulle note di Bella Ciao e non riuscivano più a fermarsi neanche alle canzoni successive, io riprendevo da lontano ovviamente..

video

La giornata non è bellissima ma noi si decide di andare al mare, nonostante una scettica moglie, "Tra poco piove dai, dove andiamo?" continui a gufare imperterrita.

Arriviamo e tutti si dedicano alla loro attività preferita, io ozio, Lorenzo idem:

Moglie fa una buchetta,Marzia le tira (giustamente) la sabbia
video

Nel frattempo moglie continua a dire che pioverà, ma il cielo non è da pioggia, glielo ripeto un sacco di volte, come vedete dal video in cui io e figli giochiamo a pallone:


video
Alla fine mi incavolo, "Basta! Taci! c'è quasi il sole! Non pioverà! Eccheccav....azz....correteeee!!"


Non aveva ragione lei, è solo che porta sfiga!