domenica 28 luglio 2013

Motore e due ruote

Tra il Lory e le due ruote a motore c'è un problema insormontabile, alto come una montagna impossibile da valicare, capace di uccidere al minimo contatto,anche non diretto: la mamma.

La mamma rifiuta categoricamente qualsiasi associazione Lorenzo - due ruote a motore.

Lorenzo quattordicenne andrà in giro in bici pedalando come un forsennato dietro ai suoi amici in motorino, oppure noi saremo li ad accompagnarlo in auto ovunque voglia andare, pronti per andare poi a riprenderlo all'ora stabilita, in mezzo ai suoi amici che lo perculeggiano, perché nel nostro paese un motorino lo hanno tutti.

Già è tanto che Lorenzo abbia il permesso di venire in bici con me, sul seggiolino posteriore adatto ai bambini piccoli, che lo porti in scooter proprio non esiste.
Non ho nemmeno mai provato a chiedere, ci tengo alla vita.

E qui succede l'imprevisto, ciò che non avrei mai potuto prevedere:
parlando con moglie ci rendiamo conto che l'indomani non sarebbe stato possibile portare Lorenzo al mare, causa mancanza momentanea di auto, così moglie dice "Potresti portarlo in scooter.....ma ma ma dove stai andando???"
A comprare il casco!


Stiamo venendo via dai gonfiabili, per questo l'espressione nella foto non è propriamente contenta ma è entusiasta di venire in scooter, e io di portarcelo, in attesa che compia 14 anni qualcosa potrebbe ulteriormente cambiare...già ora bisogna stare attenti:



Nessun commento: