lunedì 16 settembre 2013

Fine settimana in relax

Relax....mai parola fu più usata a sproposito.
Ma partiamo dall'inizio

Moglie propone un fine settimana in un agriturismo, per goderci appieno la vita di campana e disintossicarci un po dalla vita di città, per vedere i bambini correre a perdifiato liberi...

Si arriva, si scende dalla macchina e un orso polare o qualcosa di simile, ci viene incontro facendoci festa:

Per fortuna decide di non mangiarci, almeno non subito..


Ci sistemiamo, poi è ora di cena, quindi andiamo a mangiare nella sala apposita, Lorenzo versa subito l'acqua, Marzia scappa da tutte le parti, aprono la porta ed entra il gatto, la cameriera passa i successivi 20 minuti a rincorrerlo per metterlo fuori.

Si va a nanna,prima moglie chiede a che ora danno la colazione, verso le 8 ci rispondono, ma noi andremo sicuramente dopo, domattina si dorme!!

Ore 6:10, Marzia si sveglia
Ore 6:15, Marzia si alza
Ore 6:20, si alza anche Lorenzo
Ore 6:34, moglie si prodiga in "Parlate piano, non correte, non urlate, non tirate gli oggetti, non saltate sulla pancia di babbo...."
Ore 6:39, sono sull'orlo di una crisi di nervi, come più o meno chi ha le camere vicino alle nostre.

Finalmente arriva l'ora della colazione, noi siamo svegli già da più di due ore, poi c'è la visita agli animali dell'agriturismo, i bimbi danno da mangiare a anatre, conigli, caprette, maiali, asini, galline, faraone.
Non manca la foto in groppa all'asino:


I bimbi si divertono e io trovo l'unico posticino dove arriva il segnale del telefono, ma Marzia, in un week end babbifero, non mi molla un secondo, ma qualcuno si diverte sempre più di tutti:


Andiamo quindi a visitare i paesini dei dintorni, bellissimi, Sorano, Sovana, Pitigliano:

A Pitigliano devo andare in bagno, Lorenzo anche, quindi lo dico a moglie che inizia a cercare una toilette.
Si ferma, prende i bimbi e scende le scale, io rimango sopra col passeggino, quando hanno finito loro vado io, penso.
Invece moglie mi chiama, così scendo e mi fermo fuori dalla porta del bagno,lo indico e quindi dico a Lore: "Andiamo dentro che si va a fare la pipììì!!!"
Moglie: "Ohhhh!!! Un po di rispetto!!!!"
Io: "????"
Moglie: "Ma ti pare il caso??"
Io: "Che ho detto??"
Moglie: "Siamo in una sinagoga!!"
Alzo gli occhi...
Azz....ma non dovevamo andare in bagno?? 
In effetti la gente mi guarda alquanto storto.
Va beh, entriamo e non manchiamo di rispetto a nessuno, e per farlo devo mettermi anche il loro cappellino:

Cena, poi di nuovo nanna...per modo di dire: Marzia si sveglia, e parla, alle 1:21, alle 2:15, alle 3:29, alle 4:43, alle 5:58, alle 7:14 (definitivamente), chiedo a moglie di chiudere la finestra per domare le mie manie omicide.
Vacanzina finita, ore dormite 7...ma in due notti, veniamo via, stanchi ma felici

Nessun commento: