mercoledì 9 ottobre 2013

Manutenzione scooter

Visto il ladrocinio totale a cui sono stato sottoposto quando mi rivolgo ai meccanici della mia zona per fare i tagliandi al mio scooter stavolta decido di farmelo da solo.
Tocca al cambio olio.
Acquisto quindi l'olio.
1 kg d'olio: 11 EURO

Ho un Kymko Agility 125, in pratica quello che costa meno sul mercato.

Ho anche trovato un forum dedicato a quel modello, non so se anche chi ci scrive,entrando dal concessionario, ha chiesto lo scooter che costava meno come ho fatto io, fatto sta che si trovano utili consigli e complete guide alla manutenzione fai da te (no alpitour).

Stampo spiegazioni con tanto di foto e mi avvio in garage.

"Svitare tappo serbatoio olio"
Mi munisco di chiave da 17 e svito.
Dopo 3 giri il bullone è quasi sbriciolato e non accenna a ruotare.
E ora?
Secondo me con una chiave chiusa invece di una aperta ci si fa.
Chiave chiusa: 3,50 EURO
Neanche per idea.

Ma io sono l'uomo dalle 1000 soluzioni: compro una pompetta a mano da infilare da sopra, dove si trova l'asta di controllo livello, per aspirare l'olio esausto.
16 EURO.

Mi rimetto all'opera, ma il tubo non entra,anzi notando bene vedo che l'apertura è molto stretta e non ci si passa..

Torno sul forum, "hai provato a svitare con la pinza a scatto?" Mi chiedono
"Prima ammorbidisci il tutto col CRC."

Bene, mi procuro il necessario:
Pinza a scatto: 8,60 EURO
CRC: 6,50 EURO

Il primo consiglio, che mi ero dimenticato, è "munirsi di guanti in lattice"
A costo di affogarci nell'olio non spendo un altro centesimo!
E infatti togliermi l'olio dalle mani,dopo mezz'ora che sfrego, è cosa ancora utopica.

Mezz'ora e vari improperi più tardi l'olio è sostituito.
Sabato mattina andrò a smaltire l'olio esausto, anche se tra me, l'olio e il portafogli non si sa chi sia più esausto...

Mi sa che si torna al ladrocinio.




Nessun commento: