martedì 26 novembre 2013

Letterina a Babbo Natale

L'anno scorso Lorenzo ci ha dettato il papiro a Babbo Natale, si srotolava e venivano fuori pressappoco tutti i giocattoli pubblicizzati sui canali tv per bimbi, più una bambola per Marzia tanto non farla lamentare troppo.

Non sapendo leggere non poteva rivendicare tutte le cose che c'erano scritte, anche se gran parte gli sono poi arrivate.

Quest'anno invece sa leggere e scrivere, quindi non lo si frega più.

Per fortuna che leggere e scrivere è faticoso, quindi il nostro eroe, dopo aver chiesto pochi giochi per se e, in un eccesso di altruismo, per Marzia, ha dato a Babbo Natale carta bianca, lo ha lasciato libero di sfogare la sua fantasia, sperando che non sia troppo avaro.

Riporto di seguito la sua letterina:

Nessun commento: