sabato 23 agosto 2014

Idiozia in fase rem

Premessa: il primo ed il terzo venerdì del mese la strada in cui abitiamo viene pulita, una volta lato destro e una lato sinistro, quindi ogni due settimane bisogna calcolare dove e quando avverrà suddetta utilissima pulizia e spostare la macchina sul lato opposto, pena multa e rimozione forzata del veicolo, reciproci insulti e scaricamento delle responsabilità sul coniuge.

L'incubo quindi è sempre in agguato, le macchine portate via dal carro attrezzi, in una strada lunga 100 metri, sono almeno 7 o 8 alla volta,almeno due o tre persone escono correndo in pigiama barcollando a supplicare il conducente del carro attrezzi ad avere pietà che tanto la spostano subito, anzi, come vede dall'abbigliamento stavano proprio uscendo.... un'ora a rimuovere auto e 5 minuti per pulire la strada, altri 5 minuti ed a livello di pulizia è tutto come prima, dato che il vento porta foglie secche etc dall'altro lato.

I cittadini si sono accorti della pulizia strada perché gli portano via la macchina.

Stamani, ore 6:24, nella casa regna il silenzio, siamo tutti felicemente incatenati a Morfeo, quando un urlo gela la casa.
E' moglie: "Marito svegliati!!! E' venerdì e c'è la pulizia strada, senti questo rumore?? Ci stanno portando via la macchina!!!"

E mentre cerco di capire cosa succede, mentre rantolo in cerca di qualcosa da mettermi, sperando di trovare una maglietta e un paio di pantaloni nel raggio di un metro altrimenti è un dramma, vedo ancora tutto appannato e tento di capire se è realtà oppure un incubo.
Butto giù le gambe dal letto, è già un inizio, da qualche parte mi porteranno,quando moglie riprende la parola, stavolta con calma: "Ma no sciocchino ho sbagliato, è sabato, buonanotte".
Si gira di la e...dorme! Subito! All'istante!
Io ovviamente non mi addormento più.

Volevo tranquillizzarvi, non le ho torto un capello, non chiedetemene la ragione però, ho difficoltà a spiegare...

Nessun commento: