giovedì 16 aprile 2015

Educare, spesso è difficile..

Pensiamo sempre ad insegnare ai figli a dire la verità.
Poi succede che li rimproveriamo quando la dicono.

Mi era successo in passato, una volta all'acquapark, Lorenzo ad un signore vicino a me: "Sei talmente peloso che fai piovere"
"A chi dici Lore?"
"A quel ciccione li"
Mi giro e vedo un'armadio tutto peloso dai cui peli cadono gocce d'acqua, con un'espressione per niente rassicurante.
Lo redarguisco.
"Ma è vero!" dice lui.
In effetti era vero.
Ora ha capito, non esprimere giudizi sugli altri.

Passo successivo.

Vacanza a Malta, stiamo per acquistare i biglietti per un giro su un'isola.

Bigliettaio: "Per i bambini che non hanno ancora compiuto 6 anni c'è lo sconto, lui quanti anni ha? Non ne ha ancora compiuti 6 vero??" esortandoci a confermare.
Io: "Certo!"
Lore: "Ne ho sette!"
Io: "Taci!"
Lore: "Babbo falla finita ne ho 7!!"
Io: "Ma lo saprò io quando sei nato, o no??"
Bigliettaio: "Dai che non ne hai ancora 6" sorridendo.
Il Lory si agita.
Io: "Ci faccia pagare il biglietto intero, la differenza la decurto dalla sua paghetta"
Lorenzo si convince all'istante di non averne ancora 6.

Si fa così, te lo dico io quando dire la verità, ok?

Nessun commento: