mercoledì 25 novembre 2015

La nuova serratura

Dopo la disavventura della porta bisogna far montare una nuova serratura.

Vengono a fare un sopralluogo per vedere cosa occorre, moglie, che in una vita precedente probabimente si guadagnava da vivere montando porte, consiglia ai tizi cosa sostituire (su precedente suggerimento dei pompieri)
Loro la guardano storta asserendo che non c'è nulla di rotto, si presentano a mani nude, stranamente aveva ragione moglie, così gli addetti, dopo aver usufruito di un cacciavite elargito da moglie con sorriso maligno sulle labbra, tornano il giorno successivo.

Ci propongono due opzioni.
Opzione 1:

- Serratura da pezzenti, facilmente apribile con una sola mano da un bambino monco, ma in alcuni casi apribile anche da starnuti fortuiti di persone che si aggirano nei paraggi, nel raggio di 10 metri circa.
Allegato ti forniscono un cartello con una freccia che indica il vicino di casa e con su scritto "Rubate da lui"
Costo 250 euri

Opzione 2:

- Serratura Vip, di quelle che di fronte ad attacco dinamitardo viene giù il condominio e rimane solo la porta, con chiave aerodinamica che se la prende in mano uno sconosciuto scoppia,manca solo l'opzione riconoscimento vocale che alla frase "Apriti Sesamo" si apre ma che se lo dice uno sconosciuto ti risponde "Vattelaapigliànerculo" ma ci stanno lavorando.
Costo 500 euro.

Moglie vai al bancomat, noi vogliamo il meglio!

Nessun commento: