giovedì 9 marzo 2017

Marzia, effetto malattia

Marzia appena alzata stamattina: "MI fa male il pancino, non ho fame"
"Resta a casa per stamani, vediamo se ti passa"
Lei: "no vado a scuola"
Ma che fai come Lorenzo che è in lutto quando arrivano le vacanze?? Stai a casa e basta.

Povera ciccina, sta male, stamani me la coccolo tutta. Mi metto 10 minuti al pc e sono tutto su..
"Babbo! babbo! babbo! babbo! babbo! babbo! babbo!"
Che è, Sheldon di Big Bang Theory????

"Aspetta un attimino ciccina, faccio una cosina al pc, 10 minuti, fammi sparà a questi due carri armatini e sono tutto tu...."

ZZZZZZZZZ

"Cavolo fai Cicci?" Le chiedo?
Lei: "Pattino!"
Io: "In casa?"
Lei: "Dove ti pare che sia??"
Già, domanda scema..

Si mette a fare il giro del tavolo, ad ogni giro urta la mia sedia, ergo la mia testa ha un oscillazione di 10 cm ogni 20 secondi, 5 cm avanti e 5 indietro.

"Marzia basta" le dico.
Ma Marzia si distrae dalle mie parole e pattinando mi centra in piena nuca con una mega gomitata che mi ricorda quella di Tassotti a Luis Enrique in Italia-Spagna a Usa 94.

Stramazzo al suolo, appena mi riprendo la ciccina mi salta addosso, tablet munita, intimandomi di scaricarle un gioco.
Mi sbatte il tablet a mezzo cm dalla faccia, non avendo al momento gli occhiali causa rinuncia a stare al pc anche per 10 minuti, e mi fa: "Babbo scaricami questo gioco dei barbapapà! Clicco qui? O clicco li? Dovrebbe essere questo qui col numerino.
"Clicca cosa ti pare....no quello col numerino no! Il numerino corrisponde ai soldi che devo pagare se compri quel troiaio!!"
Ma è tardi, per fortuna intervengo prima dell'avvenuto pagamento..

"Si gioca a nascondino" mi propone.
Si va, almeno mi nascondo e mi rilasso finché non mi trova.
"Anzi no, nascondimi una cosa, poi mi disegni una mappa del tesoro della casa e io devo trovarla. Poi tocca a me".
Nascondo un pupazzino, prendo un foglio e faccio la mappa.
"Mentre leggi la mappa e cerchi il tesoro vado in bagno cicci" le dico.
"Che bagno, un ci capisco nulla, non sai neanche disegnare sciocchino! Vienimi dietro e spiegamela!"
"Ora espleto un bisogno fisiologico..."
"Eh??"
"Ciao!!"
"Ah, hai finito? O quanto ci stai?? Ci sono i pinguini di Madagascar in tv, prova a guardarli da li, basta che allunghi un po il collo!"

"Amorina come stai? Bene a vedere così!"
"Mi sta un po passando..." dice, mentre con un pattino mi passa su un piede a 70 km/h.
"Pallino seduto! Ora mordi babbo!" Ordina.
"Marzia Pallino è un gatto.."

"Babbo?"
"Dimmi amore"
"Se ti lego alla sedia con la corda che si usa per saltare?"
"Ma perché non sei nata maschio??? A quest'ora staresti lottando in silenzio tra la vita e la morte in una lenta agonia!! Cosa fa babbo quando è malato???"
"Sta sdraiato sul letto moribondo a dire continuamente Sto Morendooo" risponde.
"Ecco brava, fai come babbo, come tuo fratello e come la stragrande maggioranza dei maschi del mondo!!"

E domani cascasse il mondo va a scuola!
(Meno male si ammala una volta all'anno)

Nessun commento: